– INTERVISTE COI FOTOGRAFI –

Between the black and white there’s a rainbow

Making of Light ha raggiunto Tommaso Sartori a Parigi per farsi raccontare come la fotografia sia una vera scrittura con la luce e di come in foto in bianco e nero si nasconda un arcobaleno.

Per Tommaso Sartori la luce è …
È la sorella del tempo, la magia delle ombre, il mistero del colore.

Making of Light - Between the black and white there's a rainbow - COVER_TommasoSartori©2020_Flos002
Making of Light - Between the black and white there's a rainbow - TommasoSartori©2020_Flos001

Il mestiere di fotografo è tra i più affascinanti, si lavora e si progetta la luce senza usare la matita. Ne è un esempio il nuovo catalogo Flos Outdoor, ce lo racconti?
Fotografare una lampada accesa porta quasi sempre a confrontarsi con due luci diverse (la luce della lampada e la luce dell’ambiente che la circonda) che devono convivere in equilibrio nello stesso tempo e nello spazio in cui si sceglie di metterle in scena. Nelle immagini di outdoor lighting questo equilibrio si trova normalmente solo e per pochi minuti appena prima all’alba e appena dopo il tramonto del sole e trovarlo è allo stesso tempo la più grande difficolta, ma anche la più grande soddisfazione. Poi certo ci sono delle eccezioni, alcune lampade sono ancora più belle alla luce del giorno e in questo caso si cerca una luce che ne esalti le qualità estetiche Nel caso di Flos la fortuna è anche di potere lavorare sempre in luoghi meravigliosi.

Making of Light - Between the black and white there's a rainbow - TommasoSartori©2020_Flos003
Making of Light - Between the black and white there's a rainbow - TommasoSartori©2020_Flos004

Quando devi fotografare una lampada da cosa ti lasci ispirare?
Dalla sua forma, dalla luce che crea, dalla sua collocazione e funzionalità.

Making of Light - Between the black and white there's a rainbow - TommasoSartori©2020_Flos006
Making of Light - Between the black and white there's a rainbow - TommasoSartori©2020_Flos007

Com’è la luce di Parigi? E quella di Milano?
A Parigi il cielo è più basso la luce è spesso radente e può essere violenta soprattutto nelle lunghe notti d’estate. A Milano invece il cielo non lo puoi toccare, ci sono meno ombre ed è tutto più morbido.

Making of Light - Between the black and white there's a rainbow - TommasoSartori©2020_Flos008
Making of Light - Between the black and white there's a rainbow - TommasoSartori©2020_Flos005

Il colore dedrammatizza […] il bianco e nero è più carico di sensi” (Jean Baudrillard). Pensi sia davvero così?
No. Nel 2016 in occasione del lancio del catalogo di Flos Outdoor che era stato pensato tutto in bianco e nero dissi “between the black and white there’s a rainbow”. Questo pensiero è ancora valido per me.

(tutte le fotografie: Tommaso Sartori© per Flos Outdoor)