– LUOGHI DELLA CITTÀ –

Più veloci della luce

Tempo di lettura: 3 minuti

CoeLux e Deutsche Bahn avviano una collaborazione per i futuri treni urbani tedeschi che avranno al centro il comfort visivo e il benessere dei passeggeri. Nuovi veicoli a illuminazione dinamica e circadiana per le nostre Smart City.

01 Making Of Light Coelux Più Veloci Della Luce Ideastraincity 1
02 Making Of Light Più Veloci Della Luce Coelux Ideastraincity 2
03 Making Of Light Più Veloci Della Luce Coelux Ideastraincity 3

CoeLux dopo aver portato la luce artificiale del giorno, e della notte, all’interno di uffici e ospedali, intraprende una nuova sfida: illuminare la prossima ferrovia urbana di Deutsche Bahn. Con l’azienda tedesca è partner del futuristico progetto IdeasTrainCity, un modello walk-in di treni per il trasporto regionale e metropolitano. Un modello di trasporto che sia più affidabile, comodo e piacevole. L’obiettivo primario è quello di innovare il trasporto pubblico locale portando avanti un cambio di paradigma nella mobilità, aumentando la capacità dei treni e al contempo offrendo ai passeggeri un’esperienza di viaggio diversa.

L’idea che sottende al progetto è quella di dare ai fruitori, anche per tratte brevi, un ambiente accogliente e salutare nel quale l’illuminazione offra una sensazione di benessere. Il treno progettato da Deutsche Bahn, come abbiamo visto, è walk-in, ovvero uno spazio privo di barriere interne nel quale è possibile muoversi liberamente. L’impianto di illuminazione elaborato da CoeLux parte dai suoi innovativi sistemi, riproducendo negli spazi interni un cielo azzurro e soleggiato creando una dimensione quasi architettonica dello spazio. Il benessere è un valore estremamente percepito e apprezzato dai viaggiatori contemporanei, e la natura, tecnologicamente ricreata dai sistemi CoeLux, ristabilisce la connessione con il cielo.

04 Making Of Light Più Veloci Della Luce Coelux Ideastraincity 4
05 Making Of Light Più Veloci Della Luce Coelux Ideastraincity 5
06 Making Of Light Più Veloci Della Lucecoelux Ideastraincity 7

La qualità della luce emessa dal sistema CoeLux è paragonabile alla luce naturale. La spiacevole sensazione di claustrofobia, che spesso si prova stando in spazi chiusi o durante lunghi viaggi in ambienti sotterranei, viene attenuata dalla gradevole sensazione di essere sotto un cielo soleggiato. Sarà interessante, una volta entrati in circolazione, osservare il dialogo che si instaurerà tra cielo naturale e artificiale e come interagiranno sul benessere dei passeggeri, soprattutto sulle lunghe tratte suburbane.

CoeLux partecipa al progetto IdeasTrainCity con il sistema HT25 Smart Sky. L’ultima frontiera raggiunta dai sistemi CoeLux rappresenta la possibilità di modificare l’intensità della luce e la temperatura del colore: il sistema HT25 grazie alla tecnologia Smart Sky è in grado di simulare il ritmo circadiano. Quest’ultimo elemento è diventato fondamentale nel rapporto tra uomo e spazio abitato, che siano uffici o ospedali o treni la ricerca del miglior equilibrio omeostatico è obbligata. La gestione dell’impianto dei nuovi treni sarà completamente autonoma e remota, una sensoristica evoluta permetterà di ottenere regolazioni puntuali ed efficaci. 

Il futuro prossimo dei trasporti urbani, per ora solo tedeschi, è sempre più legato a un’illuminazione capace di prolungare il nostro benessere oltre il viaggio. 

 

(Immagini courtesy: CoeLux)