– NUOVE LAMPADE –

Un’avvolgente nuvola di luce

Making of LIght - Un’avvolgente nuvola di luce - cover_ARENA_01
Making of LIght - Un’avvolgente nuvola di luce - G1_SET_ARENA_02-2

Arena (design Enzo Panzeri) è una piccola collezione di sospensioni circolari caratterizzate da una doppia distribuzione luminosa, una diffusa e una puntuale. L’anello, in tre diametri crescenti, sprigiona un’avvolgente nuvola di luce, mentre gli spot al suo interno focalizzano i fasci luminosi verso il basso. Arena è declinata in tre versioni: ø100, 150 e 200 cm equipaggiata con tre, quattro o cinque spot a seconda del diametro.

L’azienda riprende e amplia i temi che aveva introdotto durante l’ultimo Euroluce: la leggerezza e l’eleganza. Enzo Panzeri riesce, con le sue intuizioni, ad andare un passo oltre al traguardo appena raggiunto, spostando l’asticella qualche centimetro più in alto. Un po’ come faceva il mitico Serhij Bubka, a piccoli passi oltre il proprio limite.

Making of LIght - Un’avvolgente nuvola di luce - 01_STILL_ARENA_01
Making of LIght - Un’avvolgente nuvola di luce - 04_STILL_ARENA_ASSIEME_01

Arena (ø 100) è la piccola di famiglia. Un anello da un metro di diametro con all’interno tre spot rivolti verso il centro e orientabili in due direzioni. La struttura è composta da un sottile profilo d’alluminio su disegno al cui interno è fissata una strip LED coperta da un diffusore in policarbonato opalino. La fascia luminosa è leggermente decentrata verso l’alto, questo permette alla luce di raccogliersi nella parte superiore del cerchio ed espandersi principalmente sul soffitto. Gli spot hanno una funzione di luce d’accento, facilmente concentrabile verso il basso e un ipotetico piano sottostante. Le sorgenti sono tutte a LED, strip e spot, in totale assorbono 92W (flusso 6732 lumen) con una resa cromatica Ra>90 e una temperatura colore di 2700 K. Anche questa versione, come le sorelle maggiori, ha una luce calda e avvolgente, perfetta per l’ambiente living o la zona pranzo. La sospensione, in tutte le varianti, è proposta in cinque finiture: bianco, nero, bronzo, ottone satinato e titanio, che unite alla grande leggerezza fanno di Arena un oggetto elegante ed equilibrato.

Making of LIght - Un’avvolgente nuvola di luce - 02_STILL_ARENA_02
Making of LIght - Un’avvolgente nuvola di luce - 03_STILL_ARENA_03

La seconda versione, Arena (ø150) ha dimensioni importanti adatte a illuminare e arredare anche spazi a doppia altezza quali hall, showroom o grandi living duplex. Si differenzia dalla sorella minore per i quattro spot perimetrali. Questi, grazie alle diverse possibilità di regolazione, possono essere puntati in modo autonomo verso un dettaglio architettonico o un’opera d’arte presente nell’ambiente. Anche in questo caso le sorgenti, strip e spot, sono a LED (129W Ra>90 e 2700 K) con un flusso luminoso di 9675 lumen. I dati confermano la volontà di Enzo Panzeri di aver pensato a una sospensione che, sotto tutti gli aspetti, risultasse confortevole e piacevole, le finiture individuate e le sorgenti diffondono un’appagante serenità.

E poi c’è Arena (ø 200). Grande e leggerissimo anello luminoso, capace di creare un’enorme impalpabile nuvola di luce grazie ai suoi 12.618 lumen e ai cinque spot integrati (LED 154W Ra>90 e 2700 K). Arena, grazie alle sue dimensioni e prestazioni, si presenta come la sospensione ideale per gli ampi gli spazi reception o i foyer, in cui è necessaria una buona illuminazione generale e serve definire puntualmente qualche dettaglio che identifichi lo spazio. Le finiture scelte dall’azienda fanno sì che Arena possa relazionarsi con qualsiasi stile, un dialogo che può essere per affinità o per contrasto. Le finiture oro o bronzo ben si accordano ad ambienti classici ricchi di materiali sofisticati e ricercati, il titanio o i colori neutri dialogano meglio con spazi più contemporanei e minimali, ma la purezza della forma agevola anche situazioni crossover. A voi la scelta di sperimentare soluzioni sorprendenti.

Making of LIght - Un’avvolgente nuvola di luce - G3_STILL_ZR_ACOUSTIC
Making of LIght - Un’avvolgente nuvola di luce - G2_STILL_ARENA_ASSIEME_02

A completamento della collezione, e trasversale ad essa, ci sono i pannelli a sospensione Zero Round Acoustic con all’interno una superficie in PET ignifugo studiato per l’assorbimento acustico. Il materiale impiegato è in classe C e capace di ridurre fino al 70% il suono riverberato. La superficie fonoassorbente è inserita in un profilo di Zero Round, esteticamente coordinabile con Arena, perfetto per dare vita ad originali composizioni di elementi privi di sorgente luminosa e lampade a sospensione. Con Arena e Zero Round Acoustic si può giocare ideando combinazioni tra finiture, diametri e sorgenti in piena libertà.

Come per altre famiglie dell’azienda anche Arena ha una doppia possibilità di fissaggio a soffitto: con rosone in finitura, centrale o decentrato. La luce nella seconda soluzione smaterializza i cavetti accentuandone maggiormente la sensazione di leggerezza. L’effetto ottico che si ottiene, soprattutto in composizioni che giocano con altezze, diametri e finiture, è incredibile, le sospensioni sembrano librarsi liberamente nello spazio. La tecnologia, in particolare quella dei LED, ha liberato la creatività e ha dato la possibilità di sperimentare soluzioni formali innovative, impensabili con le vecchie sorgenti. Come dicevamo in premessa, a Enzo Panzeri piace andare oltre e forzare con gentilezza la tecnologia e la materia a sua disposizione.